Galles-Italia: Sconfitta imperdonabile per il nostro rugby

rugby, Italia, Galles, news, sportCattive notizie per la nazionale italiana del rugby: la nostra squadra è stata sconfitta per l’ennesima volta con un brutale k.o. A dare il colpo mortale anche in questa partita è stata la squadra del Galles che in questa partita delle Sei Nazioni ha rifilato un 24-3. Non c’è nulla da fare, la nazionale italiana di rugby non è stata per niente concentrata ed anche questa volta, la quarta consecutiva, non riesce a farsi rispettare nello Stadium di Cardiff.

Difatti, nonostante l’ottima difesa condotta dall’Italia, a poco è valso giacché la squadra di Jacques Brunel è tornata a casa con una scottante sconfitta inflitta da parte del Galles. Ad ogni modo, bisogna far notare che per questa partita il commissario tecnico italiano del rugby aveva anche deciso di cambiare la formazione in campo per riuscire a portare a casa un buon risultato.

Tra i cambiamenti in campo, abbiamo potuto notare il cambio nel triangolo allargato con Mirco Bergamasco, che ha preso il posto di Giovanbattista Venditti, Andrea Masi nel ruolo di esterno affiancato Luke McLean. Per Gonzalo Canale, invece, c’è il posto di secondo centro sorretto da Alberto Sgarbi. Un altro cambio è stato apportato anche in terza linea, dove vediamo a fianco del capitano Sergio Parisse il compagno di squadra Alessandro Zanni, che è riuscito a conquistare il primo cap da titolare nel Sei Nazioni.

Ad ogni modo, il Galles riesce sin da subito a conquistare il campo dello Staudium di Cardiff, ma nonostante ciò l’Italia cerca di conquistare il pallone più volte per correre verso la meta. Stessa cosa è visibile durante il secondo tempo, nel quale gli italiani riescono a tenere a bada i propri avversari fino al cinquantesimo minuto. La partita si conclude con una grande sconfitta per gli italiani e scommesse sportive decisamente negative per tutti i tifosi della nazionale italiana al Sei Nazioni.

Galles-Italia: Sconfitta imperdonabile per il nostro rugbyultima modifica: 2012-03-13T12:52:58+01:00da max-poker
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento