Fed Cup: Schiavone regala il pareggio all’Ucraina Tusurenko

schiavone,Tusurenko,tennis,sport,fed cup,news,notizie,torneiDopo la prima giornata del World Group di Fed Cup in cui abbiamo assistito ad una grande esibizione di Sara Errani con 6-2 6-3, Francesca Schiavone delude i suoi fan con due set regalati all’avversaria dell’Ucraina. Si può proprio dire che l’esibizione sportiva dell’azzurra Francesca Schiavone ha lasciato senza parole il pubblico italiano.

Questa non è stata certamente la migliore Francesca Schiavone che conoscevamo noi! Difatti, la tennista azzurra non è riuscita a mantenere l’imposizione che aveva già sistemato la sua collega Sara Errani con l’1-0 sull’Ucraina. Sara Errani, infatti, grazie alla sua forma fisica ottima è riuscita a rifilare alla sua avversario una sonora sconfitta con 6-2 e 6-3, risultati che facevano sperare in una forte e grintosa Italia. In realtà, non è stato così e Francesca Schiavone ha fatto crollare non solo i sogni degli italiani ma anche le scommesse sportive positive su di lei. La Schiavone contro la sua avversaria Tsurenko, tennista numero 121 del mondo, ha perso ben due set di gioco, dando la possibilità di far riportare al pareggio la squadra dell’Ucraina.

Ma analizziamo nel dettaglio l’evoluzione di questa partita iniziata bene e terminata male. La tennista numero 34, Sara Errani, conquista da subito la scena contro la sua ospite Kateryna Bondarenko, tennista numero 89. Sara, riesce così a portare in casa azzurra un bel 6-2 e 6-3 fissando così dopo 74 minuti di gioco l’1-0 contro le sfidanti dell’Ucraina. La stessa Kateryna Bondarenko ha ammesso la bravura della sua rivale dicendo: Non riuscivo a fare nulla di quanto avevo in mente, non riuscivo ad alzare il livello, anche per merito dell’Errani”.

La ventiduenne Lesia Tusurenko, altra tennista per la squadra dell’Ucraina, ha rifilato una bella sconfitta alla nostra azzurra Francesca Schiavone che ha così lasciato cadere la speranza di scommesse positive al 100%. Così, dopo un primo set durato 33 minuti l’Ucraina lascia il segno con un 6-1 e successivamente un 6-2 in un’ora ed 11 minuti. Insomma, cosa ha combinato la nostra azzurra Francesca Schiavone?

Fed Cup: Schiavone regala il pareggio all’Ucraina Tusurenkoultima modifica: 2012-02-05T18:35:36+01:00da max-poker
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento