La Lazio continua la sua acesa

scommesse su lazio-cagliari.jpgQuesta è di nuovo una grande vittoria per la Lazio che porta a casa scommesse sicure alla quarta trasferta consecutiva. Così, la squadra del Reja sconfigge in casa il Cagliari grazie ai tre goal segnati da Lulic, Klose e Rocchi. Partita decisamente sfortunata per i cagliaritani, che invece regalano scommesse sicure ai laziali.

Sale in classifica la squadra della Lazio grazie all’ultima vittoria fuori casa contro il Cagliari; difatti, per la quarta volta consecutiva, la Lazio riesce a portare a sé un’altra vittoria fuori casa contro il Cagliari. In questo modo, la distanza dei biancocelesti dal primo posto in classifica si fa sempre più vicino, tanto da distanziare un unico punto dalla Juve.

Ma ripercorriamo la partita tra la Lazio ed il Cagliari, dove non sono mancanti grandi momenti di ansia. Il Cagliari da subito non è partito bene, nonostante i precedenti risultati di 0-0 avuti in casa; questa sarebbe potuta essere la giusta volta per riscattarsi, ma la Lazio è riuscita a regalare scommesse sicure grazie ai suoi tre giocatori Lulic, Klose e Rocchi, giocatore biancoceleste che con questo goal ha festeggiato il centesimo con questa squadra.

Ad ogni modo, nonostante il Cagliari cerchi di portare a casa almeno un goal, continua il suo gioco ordinato, forse anche troppo, con moduli speculari di 4-3-1-2, che ultimamente sembra esser molto di moda. Neppure il secondo tempo è stato dei migliori per il Cagliari: infatti, nonostante la squadra dei rossoblù si impegni per non far portare un’altra vittoria al proprio avversario, non riesce a fare nulla di buono.

Così, Thiago Ribeiro si lascia sfuggire la possibilità di riaprire il match, dando mano libera ai laziali ed al goal decisivo di Rocchi. I tifosi cagliaritani naturalmente delusi, salutano la propria squadra tra i fischi del Sant’Elia, mentre che la Lazio torna a casa con tante scommesse sicure per i loro tifoni biancocelesti.

La Lazio continua la sua acesaultima modifica: 2011-10-31T22:49:42+01:00da max-poker
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento