WTCC, scommesse sportive ok su Robert Huff

robert huff,wtcc,automobilismo,motori,sport,news,notizieNon c’è stata molta storia, durante questo ultimo finesettimana di WTCC con l’appuntamento di Monza, considerando che a vincere in entrambe le gare, conquistando rispettivamente primo e secondo posto, sono state le due Chevrolet Cruze di Robert Huff e di Yvan Muller, che sono riusciti a concretizzare grandi risultati in gara 1 e gara 2, conquistando un buon punteggio per la classifica e garantendosi una vittoria tanto in pista quanto alle scommesse sportive.

 Ottimi risultati alle scommesse sportive e in pista per i piloti Chevrolet Huff e Muller, che si sono guadagnati primo e secondo posto nelle due gara.

Il weekend di WTCC di Monza, tanto nella gara 1 quanto nella gara 2, ha fatto registrare degli ottimi risultati tanto in pista quanto alle scommesse sportive per i piloti della Chevrolet Robert Huff e Yvan Muller, giacché questi ultimi si sono confermati al primo e al secondo posto in entrambe le gare, mentre che, per il compagno di squadra svizzero Alain Menu, non c’è stata possibilità di portare a casa buoni risultati, anche grazie ad una buona dose di sfortuna.

In effetti, in entrambe le gare di questo appuntamento del WTCC di Monza, a dare spettacolo sono state le tre Chevrolet di Robert Huff, Yvan Muller e Alain Menu: per il pilota svizzero, la gara 1 è stata segnata da un lungo tentativo di mantenere il secondo posto, sebbene alla fine a causa di un tamponamento con Yvan Muller, lo svizzero non abbia potuto vincere in pista e alle scommesse sportive.

Altro pilota che non ha avuto modo di concretizzare dei risultati durante questo weekend di WTCC a Monza, è stato il pilota italiano Gabriele Tarquini della Seat che, ha tentato di gareggiare in modo competitivo, pur non riuscendo a portare a casa alcun posizionamento utile in classifica, anche a causa di problemi tecnici, non riuscendo quindi a guadagnare risultati validi né in pista né alle scommesse sportive.

WTCC, scommesse sportive ok su Robert Huffultima modifica: 2011-05-16T10:31:00+02:00da max-poker
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento