L’Inter è pronto a scommettere sicuro su Kakà

kaka.jpgEcco come l’Inter vuole scommettere sicuro e portarsi a casa Kakà. Un piano preciso per vestire di nerazzurro uno tra i più ambiti giocatori di calcio di sempre. Bisognerà aspettare fino al 3 novembre per sapere se l’Inter riuscirà ad accaparrarsi il prestigioso Kakà, possibilmente portandoselo a casa in prestito, come il club ritiene di poter fare: su questi termini pare si possa scommettere sicuro. Intanto Kakà sembra aver già lanciato un messaggio chiaro riguardo a chi appartiene e a chi sarà sempre fedele(vedi foto).

Il Real Madrid, a quanto pare, vorrebbe fare a meno di Kakà; l’Inter, invece, vorrebbe portarlo in campo con la maglia nerazzurra prendendolo in prestito: c’è chi ha già fatto i suoi conti ed è quasi pronto a scommettere sicuro che il giocatore indosserà la maglietta interista verso i primi di gennaio, cioè, appena poco dopo che i tempi per una trattativa siano veramente maturi.

Non si può comunque ritenere che il club di Corso Vittorio abbia fretta, anzi: per portarsi a casa il brasiliano, è in corso una precisa pianificazione della strategia vincente. L’Inter ha deciso di agire prestando attenzione all’aspetto economico della vicenda, optando per un prestito di soli sei mesi, in modo da poter testare il funzionamento della squadra nella seconda parte del campionato, decidendo alla fine dell’anno per un riscatto: non è ancora chiaro, ed è questo il probabile punto saliente della trattativa, se si tratti di un riscatto obbligato o discutibile.

Anche per quanto riguarda i dettagli sui pagamenti, non è certo facile scommettere sicuro su quello che deciderà il club nerazzurro. Anche sui tempi della trattativa, per il momento, si sa soltanto che avranno luogo alcuni incontri tra le parti fin verso al mese di novembre: questa, per chi vuole scommettere sicuro sui tempi, dovrebbe essere il disegno che hanno in mente i presidenti dei due club. Come già accadde per Mourinho, Perez e Moratti si ritroveranno a trattare insieme: allora, il presidente del Real si presentò a Milano per trovare un’intesa con Moratti, giungendo ad una soluzione che valse all’Inter l’incasso di una penale per la risoluzione anticipata del contratto.

Adesso l’Inter si trova a vantare un credito sei milioni di euro con il club spagnolo: però, ciò potrebbe non essere sufficiente a far giungere a buon fine la trattativa, considerando anche la presenza ingombrante del Chelsea di Ancelotti, interessato al campione brasiliano.

L’Inter è pronto a scommettere sicuro su Kakàultima modifica: 2010-09-11T10:37:00+02:00da max-poker
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “L’Inter è pronto a scommettere sicuro su Kakà

Lascia un commento