Europei di nuoto 2010: oro e bronzo per Federica Pellegrini

federica-pellegrini.jpgL’Italia sembra proprio la protagonista di questi europei di nuoto: a portare alto il tricolore, tra i primi 3 posti, c’è il nome della fuoriclasse veneta, Pellegrini Federica che, dopo il bronzo negli 800, si impone nel Grande Slam, la sua gara preferita.

Nonostante, Federica Pellegrini avesse 37,5 di febbre ha voluto ugualmente nuotare e questo le ha permesso di prendersi il titolo del grande slam nei 200 stile libero.

Questa è stata una grande prova, poiché si è ritrovata davanti alla campionessa europea juniores Silke Lippok, 16 anni, che ha chiuso con l’’argento in 1’56″98 davanti all’ungherese Agnes Mutina che invece ha chiuso con 1’57″12; dietro Federica, che in 1’55″45 non solo ha chiuso lo slam, ma ha cancellato anche il vecchio record mondiale dell’era pre superbody della Manaudou che glielo aveva tolto ai Mondiali di Melbourne 2007.

Dopo la gara, Federica ha dichiarato: “Domani non so se farò i 400, dipenderà se la febbre e il fisico reggeranno bene a questa fatica da giorni non sto bene e ho conati di vomito, spero che la notte mia dia la forza per buttarmi in acqua domani mattina. Sono già strafelice di questo oro dopo il bronzo negli 800”.

Ma Federica non è l’unica azzurra che ci fa emozionare a questi europei: infatti, per i 100 delfino, il russo d’Italia Evgeny Korotishkin hai vinto in 51’’ e 73, battendo l’olandese Verlinden di 9 centesimi e di 43 il polacco Czerniak. Nello stile libero, invece, si piazzano in finale anche i due azzurri Luca Dotto (22″14) e Marco Orsi(22″20), che sono superati da Bousquet (21’’20).

Europei di nuoto 2010: oro e bronzo per Federica Pellegriniultima modifica: 2010-08-15T20:32:00+02:00da max-poker
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento